SERIE A

Serie A, è Lukaku l'MVP assoluto della stagione 2020/2021

Il belga svetta su tutti grazie al ruolo chiave nella conquista del diciannovesimo scudetto dell'Inter

  • A
  • A
  • A

È Romelu Lukaku il miglior giocatore in assoluto della Serie A 2020/2021. Il belga, che ha trascinato l'Inter alla conquista del suo diciannovesimo scudetto, è stato eletto MVP grazie alle performance di squadra e ai suoi numeri strepitosi, tra cui svettano i 24 gol e gli 11 assist, che fanno di lui il primo nella storia del campionato a chiudere la stagione con una "doppia doppia" da 20 e 10 da quando il dato viene raccolto (cioè dal 2004/2005). Lukaku raccoglie l'eredità di Paulo Dybala, vincitore del premio nel 2019/2020.

L'ANNUNCIO DELLA LEGA SERIE A

Il premio Migliore in Assoluto della stagione 2020/2021 è stato assegnato al calciatore dell’Inter Romelu Lukaku.

Tra le principali caratteristiche che hanno permesso al numero 9 nerazzurro di primeggiare su altri grandi campioni si evidenziano i seguenti dati:

- Efficienza Tecnica costantemente in linea con i Top Player Europei (95,1%);
- Strapotere atletico con un Indice di Efficienza Fisica media del 95,5% e picchi del 99%;
- Trascina la squadra con un’Aggressività Offensiva del 98% e percorre in ogni partita quasi 1 km sopra la soglia di altissima intensità (20 km/h);
- Tra i migliori al mondo nel proteggere la palla, esalta le caratteristiche e le incursioni dei compagni grazie alla capacità di creare spazi (K-Solution 94%);
- Con 24 gol e 11 assist, è il primo giocatore capace di raggiungere 20 reti e 10 assist in una singola stagione di Serie A da quando il dato viene raccolto (stagione 2004/05).

LUKAKU: "UN PREMIO PER I TIFOSI DELL'INTER"
Romelu Lukaku ha affidato ai social il ringraziamento per il riconoscimento: "Dio è grande! Un grazie enorme ai miei compagni, ad Antonio Conte e al suo staff! Questo premio è per i tifosi dell'Inter, grazie del vostro supporto in questa stagione" ha scritto il bomber belga su Twitter.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments