CROTONE-UDINESE 1-2

Serie A, Crotone-Udinese 1-2: una doppietta di De Paul fa volare i friulani

Il rigore trasformato da Simy ristabilisce solo momentaneamente la parità. Ai calabresi manca solo l’aritmetica a condannarli in B

  • A
  • A
  • A

Dopo tre sconfitte consecutive l’Udinese s’impone 2-1 a Crotone nell’anticipo della 31esima giornata di Serie A, ipotecando la salvezza e condannando quasi definitivamente gli uomini di Cosmi alla retrocessione. Gli ospiti si portano in vantaggio al 41’, quando De Paul riceve da Nestorovski e deposita con un destro morbido sotto l’incrocio; Simy pareggia su rigore al 68’ ma, 6 minuti dopo, una grande giocata di De Paul (poi espulso) vale il successo.

LA PARTITA
L’Udinese non vinceva in assoluto dallo scorso 6 marzo (2-0 contro il Sassuolo); in trasferta non capitava addirittura dal 31 gennaio (1-0 a La Spezia). Dopo quattro turni a secco, quindi, arriva un successo importante in ottica di una salvezza tranquilla, oramai alla portata. Il Crotone, ultimo, è sempre più vicino alla retrocessione matematica in Serie B dopo il quinto ko di fila.

Al 4’, bel cross di Messias dalla trequarti, stacco di Molina dal limite dell’area piccola: centrale, blocca Musso. Dall’altra parte c’è una conclusione ambiziosa dalla trequarti da parte di De Paul, ma in questo caso Cordaz arpiona la sfera. Un tentativo verso lo specchio della porta di Molina termina non di molto lontano dall’incrocio dei pali; poi, subito dopo, un intervento da dietro di Djidji su De Paul in percussione viene giudicato regolare dall’arbitro Massimi. Un destro di Pereyra che sfiora il palo è il preludio al meritato vantaggio friulano: Cordaz risponde bene con i piedi a un sinistro di Nestorovski, che si ritrova il pallone e scarica per De Paul, il cui controllo e destro morbido sotto l’incrocio dei pali dall’interno dell’area di rigore valo lo 0-1 allo Scida.

Nel secondo tempo Simy s’intestardisce sprecando un buon contropiede, non servendo i compagni. L’attaccante nigeriano viene chiuso da un super intervento di Samir, ma si riscatta prontamente al 68’, trasformando un rigore concesso ai padroni di casa per il fallo di mano di Nahuel Molina. Non c’è però un attimo di respiro, perché al 74’ Pereyra mette al centro dove De Paul aggancia ottimamente; l’argentino avanza per alcuni metri eludendo la chiusura della difesa avversaria e piazza l’1-2 con un rasoterra. Finale di match rovente: Simy, con la punta del piede, centra in pieno la base del palo, poi in pieno recupero viene espulso direttamente De Paul per un fallaccio su Salvatore Molina. Ormai, però, è troppo tardi per cambiare nuovamente il risultato.

LE PAGELLE
Simy 6,5 – Sembra inarrestabile l’attaccante nigeriano, che prosegue nella propria striscia di 7 partite consecutive in Serie A in cui va a segno (rete numero 17 in stagione); statistica che rischiava di venire bruscamente interrotta da una prestazione molto poco convincente fino a metà ripresa.
Cuomo 5 – Si fa ingannare dalla grande giocata di De Paul, che costa alla formazione calabrese il definito 1-2 subìto. Male nella circostanza il difensore, in compartecipazione con Golemic.
De Paul 7 – Alla fine del primo tempo ha modo di realizzare la rete con un destro a giro sotto l’incrocio al termine di un’azione insistita di Nestorovski; nella seconda metà della ripresa si ripete spiazzando Cordaz con un bel piatto destro. Espulsione inevitabile nel finale.
Nestorovski 6,5 – È per l’appunto il macedone a essere l’autore dell’assist che sblocca il risultato a favore della formazione friulana, non lasciandosi scoraggiare dalla bella parata di Cordaz proprio sul suo precedente tiro.
Molina Nahuel 5,5 – Il suo evidente fallo di mano, nell’uno contro uno con Reca, rischiava di fare perdere altri due punti in classifica all’Udinese che, nonostante l’errore dell’argentino, alla fine riesce a portare a casa la partita.

IL TABELLINO
CROTONE-UDINESE 1-2
Crotone (3-5-2):
Cordaz 6; Djidji 5,5, Golemic 5, Cuomo 5 (38’ st Rivière sv); Pereira 6 (1’ st Rojas 5,5), Messias 5,5, Petriccione 5,5 (32’ st Cigarini 6), Molina S. 6, Reca 6; Ounas 5,5 (32’ st Zanellato 5,5), Simy 6,5. A disp.: Festa, Crespi, Magallán, Luperto, Rispoli, Di Carmine, Vulic, Henrique. All.: Cosmi 5,5
Udinese (3-5-2): Musso 6; Bonifazi 6, Nuytinck 6,5, Samir 6,5; Molina N. 5,5 (47’ st Becão sv), De Paul 7, Walace 6 (25’ st Arslan 6), Pereyra 6,5, Stryger Larsen 6; Nestorovski 6,5 (25’ st Forestieri 6); Okaka 6. A disp.: Gasparini, Scuffet, Ouwejan, Makengo, Braaf, Micin, Llorente, De Maio, Zeegelaar. All.: Gotti 6

Arbitro: Massimi
Marcatori: 41’ De Paul (U), 23’st rig. Simy (C), 29’ st De Paul (U)
Ammoniti: Pereyra (U), Forestieri (U)
Espulsi: al 45’ st De Paul (U) per un intervento in ritardo su Molina S. (C)

LE STATISTICHE
A partire dal suo esordio in Serie A (agosto 2016), Rodrigo de Paul è il miglior marcatore dell'Udinese in campionato: 32 gol - superato Kevin Lasagna (30).
Le tre doppiette di Rodrigo de Paul in Serie A sono tutte arrivate nel mese di aprile: anche nel 2019 v Empoli e nel 2017 v Genoa.
Prima di Rodrigo de Paul, l'ultimo giocatore che aveva segnato una doppietta ed aveva anche subito un'espulsione nello stesso match in Serie A era stato Mauricio Pinilla nel settembre 2015 in Sassuolo-Atalanta.
8° gol di Rodrigo de Paul in questo campionato, solo nel 2018/19 (nove reti) l'argentino ha segnato di più in una singola stagione di Serie A.
Dalla prima partita giocata con Serse Cosmi (vs Atalanta a marzo), Simy ha realizzato 10 gol in sette gare di Serie A, almeno tre reti in più di qualsiasi altro giocatore nei top-5 campionati europei da inizio marzo.
Simy ha segnato in tutte le ultime 7 gare di Serie A; l’ultimo giocatore africano ad aver trovato il gol in più gare di fila nei top-5 campionati europei è stato Pierre-Emerick Aubameyang, che nel 2015 è arrivato a 10 con il Borussia Dortmund.
Simy ha trasformato tutti i sette rigori calciati in Serie A (tutti in questa stagione).
Solo il Milan (12) ha segnato più gol su rigore del Crotone (otto su otto tiri dal dischetto calciati) in questo campionato.
Simy (27) è ad un solo gol di distanza dall'eguagliare Obafemi Martins (28) come miglior marcatore nigeriano della Serie A.
Nove delle ultime 11 reti di Rodrigo de Paul in campionato sono arrivate in trasferta, incluse le sei più recenti.
Ilija Nestorovski ha fornito cinque assist in Serie A, tutti in trasferta - i due con la maglia dell'Udinese hanno portato in entrami i casi al gol de Paul (l'altro nel novembre 2019 v Genoa).
 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments