Piatek sfortunato: palo e palla sulla linea per meno di un centimetro!

L'attaccante polacco va a un soffio dalla doppietta contro il Parma, letteralmente

  • A
  • A
  • A

Krzysztof Piatek ha segnato ancora, per la settima volta consecutiva in 7 giornate di Serie A e ha eguagliato il record di Gabriel Omar Batistuta nella stagione 1994-1995. Ma nel primo tempo di Genoa-Parma i gol dell'attaccante polacco potevano essere due: al 24' solo il palo sinistro della porta di Luigi Sepe gli ha detto di no. E un bel po' di sfortuna. Perché il pallone colpito di testa dal numero 9 rossoblù non ha superato interamente la linea per pochi millimetri, prima che il portiere smanacciasse e salvasse il risultato.

Il fermo immagine della goal line technology è glaciale. Inutili le proteste in campo dei padroni di casa, i tifosi del Grifone rimane di sasso ed è la sliding door della partita: 2' più tardi arriva il gol del vantaggio ospite con Luca Siligardi e al 30' il 3-1 con cui le squadre vanno a riposo, firmato da Fabio Ceravolo.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments