Calcio ora per ora

SERIE B, PLATEK: "SPEZIA RIPARTA DAL FINALE SCORSA STAGIONE"

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

"La sostenibilità del club per noi rimane un obiettivo centrale. Certo vorremmo provare a tornare in Serie A, ma adesso ciò che conta ora è aver confermato mister D'Angelo e creato le basi per avere una squadra competitiva. Spendere tanto non è garanzia di successo, la chiave è avere i giocatori giusti in campo". Lo ha detto Philip Platek, presidente dello Spezia Calci, durante la conferenza stampa che lancia la stagione 2024/25 degli aquilotti. Dopo la presentazione della fase 3 dei lavori allo stadio Picco - la copertura della curva di casa - e il rinnovo del contratto del tecnico Luca D'Angelo, si attende ora il prolungamento del contratto del direttore sportivo Stefano Melissano. "Abbiamo fiducia nella direzione tecnica dello Spezia anche per quanto fatto nel mercato di gennaio e non apporteremo cambiamenti - ha detto il manager newyorchese -. Si è vista una motivazione diversa in primavera: nelle sfide contro Cosenza, Brescia, Palermo e Venezia abbiamo offerto prestazioni di alto livello e vogliamo continuare a portare avanti quell'abbrivio". La squadra si riunirà tra circa quattro settimane alla Spezia prima del ritiro in Alto Adige che scatterà il 18 luglio. Entro questa settimana dovrebbero essere concretizzate le prime operazioni di calciomercato. Nella fattispecie il riscatto di Adam Nagy dal Pisa e la cessione di Bartlomej Dragowski al Panathinaikos.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti