IL PREMIO

 Serie A: Cristiano Ronaldo eletto Mvp di gennaio  

Il portoghese sarà premiato all'Allianz Stadium prima del match contro la Fiorentina

  • A
  • A
  • A

Il premio Mvp per il mese di gennaio, istituito da questa stagione dalla Lega Serie A, è stato assegnato all'attaccante della Juventus Cristiano Ronaldo. La classifica finale è stata redatta secondo le rilevazioni statistiche di Stats Perform (sistema brevettato nel 2010 con K-Sport) con l'ausilio di dati di tracking registrati da Netco Sports. Tra le principali caratteristiche che hanno permesso al fuoriclasse portoghese di primeggiare in questo mese si evidenziano una performance di efficienza tecnica del 94,3% e fisica del 91,5%, una percentuale di riuscita superiore al 50% nei passaggi ad altissima difficoltà e di scelta della soluzione e del movimento ottimali del 94%. Infine si registra un'indice di aggressività offensiva del 94,5% e un'efficienza dell'89% nel pressing difensivo. Ronaldo poi punta l'avversario nell'80% delle occasioni di uno contro uno offensivo, saltandolo nel 50% dei casi.
 

 "Il 2020 di Cristiano Ronaldo è iniziato nel migliore dei modi, in quattro partite ha messo a segno sette gol, tra cui una tripletta e una doppietta, servendo un assist e contribuendo con le sue prestazIoni al primato in classifica della Juventus - ha spiegato l'ad della Lega di A Luigi De Siervo -. Il fuoriclasse portoghese sta attraversando uno straordinario momento di forma, considerando che va in gol da otto partite consecutive. Siamo felici di avere con noi uno dei più forti calciatori di tutti i tempi, che l'anno scorso ha scelto l'Italia per mettersi alla prova nel campionato più difficile al mondo e alla sua prima stagione in Serie A ha vinto il premio di Mvp come miglior calciatore del torneo".  L'attaccante bianconero sarà premiato domenica all'Allianz Stadium prima della partita di campionato contro la Fiorentina in programma alle 12.30.

Vedi anche Ecco i nuovi occhiali firmati CR7: a lanciarli è Lapo Elkann juventus Ecco i nuovi occhiali firmati CR7: a lanciarli è Lapo Elkann

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments