IL CASO

Scontro Ibra-Lukaku: lo svedese ascoltato dalla Procura Federale

Lo svedese è stato convocato a Casa Milan prima dell'allenamento. A breve sarà sentito anche l'attaccante dell'Inter

  • A
  • A
  • A

Zlatan Ibrahimovic è stato ascoltato dagli ispettori della Procura Federale per fornire la propria versione sullo scontro con l'attaccante dell'Inter Romelu Lukaku durante il derby di Coppa Italia del 26 gennaio, valido per i quarti di finale. L'attaccante del Milan è stato convocato a Casa Milan prima dell'allenamento in programma in giornata in vista dell'impegno casalingo di domenica alle 15 contro il Crotone. Sia Ibra, espulso per doppia ammonizione, che Lukaku, ammonito e già diffidato, avevano rimediato un turno di squalifica. Poi la decisione della Procura della Figc di aprire un'inchiesta, con l'acquisizione di prove audio e tv, per analizzare che cosa nel dettaglio si sono detti i due giocatori. Entro la metà di febbraio la Procura ascolterà anche l'attaccante dell'Inter. Già sentito l'arbitro della gara Valeri.

Ibrahimovic, assistito dall'avvocato Lorenzo Cantamessa, è entrato nel merito dello scontro verbale con Lukaku spiegando di aver fatto riferimento all'episodio del mancato rinnovo del belga con l'Everton nel 2017. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments