Calcio ora per ora

Salernitana, nicola: "serve migliorare la fase difensiva"

Sara' una Salernitana con alcune defezioni in difesa quella che domani

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

Sara' una Salernitana con alcune defezioni in difesa quella che domani affrontera' l'Atalanta in trasferta. Daniliuc e' squalificato, Bronn si e' fermato per un problema muscolare, Gyomber non e' ancora al meglio. "Gyomber non ha un elevato minutaggio quindi dobbiamo avere un atteggiamento prudente per evitare ricadute spiacevoli per tutti. Ha bisogno di giocare piu' minuti ma vedremo se dall'inizio o a gara in corso, dobbiamo valutare bene quello che puo' succedere nell'arco della gara", ha spiegato in conferenza stampa l'allenatore Davide Nicola che dovrebbe lanciare Pirola e Lovato nel trio difensivo con Fazio. "Nelle ultime partite stiamo subendo un po' troppo quindi stiamo lavorando molto per migliorare la fase difensiva. Dobbiamo trovare il giusto equilibrio tra le due fasi. Lavoriamo con serenita' e con la consapevolezza che ci vuole del tempo per migliorare determinati meccanismi. Abbiamo lavorato su atteggiamenti tattici diversi, chiaramente poi ci sono gli avversari e i momenti della partita ma l'idea e' quella di cambiare per trovare qualche risorsa in piu' e l'occupazione degli spazi in maniera diversa. Potremmo partire in un certo modo e cambiare in corsa. Vedo dei giocatori con grande voglia che dimostrano quotidianamente di avere fame". Per l'allenatore della Salernitana "dovremo sfruttare le caratteristiche dei giocatori proponendo la nostra identita' di gioco e senza perdere l'equilibrio. Dovremo mettere in campo una personalita' importante dimostrando capacita' di duellare continuamente e stando costantemente attenti. Il secondo tempo col Torino mi e' piaciuto molto, vogliamo proporre quel tipo di partita. Non bisogna avere il timore di sbagliare ma l'ambizione di recuperare e fare meglio la volta successiva. Gasperini e' un tecnico che apprezzo molto per l'idea di gioco e l'identita' che riesce a dare alla sua squadra".