Calcio ora per ora

Olanda, Van Dijk: "contro Montenegro giocato in modo scandaloso"

Il ricordo dell'assenza da Euro 2016 e dai Mondiali di Russia 2018 e'

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

Il ricordo dell'assenza da Euro 2016 e dai Mondiali di Russia 2018 e' ancora vivo tra gli olandesi, che domani si giocheranno il passaggio diretto alla fase finale di Qatar 2022 nella sfida in casa contro la Norvegia. Bastera' un pareggio, ma una sconfitta potrebbe portare gli Orange al terzo posto, dietro norvegesi e turchi. "Il modo in cui abbiamo giocato nel secondo tempo e' semplicemente scandaloso", ha detto Virgil Van Dijk commentando la rimonta subita in Montenegro (2-2), dopo che gli ospiti erano in vantaggio per 2-0. "Vogliamo sempre avere la palla, tutti vogliamo giocare a calcio, attaccare e segnare. Ma - ha aggiunto il capitano dell'Olanda - il calcio e' anche saper difendere. Quello che non abbiamo fatto" contro il Montenegro. "La nostra organizzazione non era buona...È stato semplicemente orribile. Avremmo dovuto qualificarci qui. Con tutto il rispetto per il Montenegro, come Olanda bisognava vincere qui". Il tecnico olandese Van Gaal ha commentato: "Non ho spiegazioni. Sicuramente De Vrij si e' infortunato. De Jong e Wijnaldum erano sul punto di lasciare...". Poi ha aggiunto: "Dopo aver appreso del sorteggio dei norvegesi (secondi nel girone) contro la Lettonia, ammetto che credevo che non potesse succederci nulla. Qualificazione e primo posto erano senza dubbio nella mia mente", ha ammesso. Il primo posto del girone, sinonimo di qualificazione diretta, si giochera' dunque domani a Rotterdam. Ma lo stadio De Kuip sara' vuoto dato che autorita' locali hanno decretato un nuovo confinamento parziale per la situazione dell'epidemia da Covid-19. "Uno stadio vuoto e' terribile. Ancora di piu' nelle circostanze attuali. Ma dovremo fare il risultato. Non sara' facile", si e' lamentato Memphis Depay, capocannoniere delle qualificazioni europee con 11 gol.

Leggi Anche