Calcio

"La Fiorentina non parteciperà alla gara pubblica per la Mercafir con scadenza prevista per il 7 aprile 2020". Lo ha annunciato Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, in una lunga lettera pubblicata sul sito ufficiale del club a proposito del progetto per il nuovo stadio della squadra viola. "Dopo un'attenta valutazione delle particolari condizioni finanziarie e contrattuali della gara pubblica d'appalto per la Mercafir - spiega l'imprenditore italo-americano - resi pubblici a febbraio 2020, nonché dei rischi inerenti, la Fiorentina ritiene che nessuna delle tre condizioni di cui sopra sia stata soddisfatta".

Tempo reale
  • A
  • A
  • A