IL CASO

Atalanta: Muriel pensa alla cessione, in lizza Inter, Milan e Juventus

Il giocatore colombiano lancia un ultimatum alla società, addio in caso di ulteriori panchine. Inter, Milan e Juve sono alle porte

  • A
  • A
  • A

C'era una volta Luis Muriel, l'attaccante colombiano fino all'anno scorso deteneva il record in Europa per la media più alta di gol al minuto. La punta adesso non è più incedibile, soprattutto dopo l'exploit che sta avendo il compagno di reparto e di nazionale Zapata, e l'Atalanta potrebbe farlo partire a gennaio. A scriverlo è proprio il Corriere di Bergamo, secondo il quale l'attaccante vorrebbe lasciare la Dea perché sta giocando meno di quanto vorrebbe.

Attenzione alle destinazioni, il colombiano vorrebbe rimanere in Italia, dove non mancano le pretendenti con il Milan in pole, ma occhio anche a Juve e Inter, che visti i numerosi infortuni in attacco potrebbero valutare il giocatore. Si configurerebbe l'ipotesi di un'asta al rilancio, quella di rafforzare una rivale pure, motivazioni che hanno portato la società bergamasca a valutare il cartellino di Luis tra i 25 e i 30 milioni. In sintesi: se lo volete lo dovete pagare. Se la cifra arrivasse, potrebbe essere reinvestita su Jeremie Boga, sempre più in rotta con il Sassuolo.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti