Serie C, Paolo Montero è il nuovo allenatore della Sambenedettese

L'ex difensore della Juventus ha firmato un contratto annuale, l'annuncio sulla pagina Facebook del club

Serie C, Paolo Montero è il nuovo allenatore della Sambenedettese

Paolo Montero, ex difensore di Atalanta e Juventus, torna in Italia ma questa volta nelle vesti di allenatore. L'uruguagio, classe 1971, ha trovato l'accordo con il patron della Sambenedettese, Franco Fedeli, e ha firmato un contratto annuale. Per la prima esperienza da tecnico nel nostro Paese Montero ha scelto dunque la Serie C, il club marchigiano ha dato l'annuncio attraverso la propria pagina Facebook.

"Paolo Montero è il nuovo allenatore della Samb.
L'accordo è stato raggiunto nel pomeriggio odierno al termine di un incontro con il patron Franco Fedeli e il direttore sportivo, Pietro Fusco. Paolo Montero, uruguagio, classe 1971, da calciatore ha vestito la casacca della Juventus per 9 stagioni, dal 1996 al 2005, totalizzando 277 presenze e vincendo: quattro campionati, tre supercoppe italiane, una Coppa Intercontinentale, una Supercoppa europea e una Coppa Intertoto. Nel 2014 ha intrapreso la carriera da allenatore esordendo sulla panchina del Penarol (seriea A Uruguay), squadra che, giovanissimo, lo lanciò nel calcio professionistico. L'anno successivo passa la Boca Unidos (Serie B uruguaiana), poi due esperienze in Argentina come tecnico del Colon e del Rosario Central. E oggi il ritorno in Italia con il nuovo incarico sulla panchina della Samb (contratto annuale). La proprietà, la dirigenza e tutta la Sambenendettese augurano al neo allenatore rossoblu le migliori soddisfazioni rivolgendogli un grande in bocca al lupo per questa nuova avventura.
Nei prossimi giorni l'allenatore verrà presentato alla stampa".

TAGS:
Calcio
Mercato
Paolo montero
Sambenedettese
Nuovo allenatore
Serie c

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X