Calcio ora per ora

Leghe europee: "accolta con favore modifica format Champions"

Le leghe europee "accolgono con favore il significativo impegno e gli

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

Le leghe europee "accolgono con favore il significativo impegno e gli sforzi dell'Uefa" nell "abbandonare il percorso di accesso" alle coppe "per coefficiente" e "ampliando il numero di partite della fase a gironi di Champions League di sole due giornate, invece dei quattro proposti". Lo precisa in una nota il board delle leghe europee in merito alla modifica del format della Champions League a partire dal 2024. Le leghe europee "esamineranno ora i dettagli di questi cambiamenti storici, dopo quasi tre decenni con lo stesso sistema di competizione" e "si concentreranno in particolare sull'impatto che queste decisioni avranno sulla programmazione delle partite dei campionati nazionali". Le leghe "continueranno a lavorare in modo costruttivo con la Uefa e tutte le parti coinvolte per garantire che ci sia un equilibrio tra il calcio europeo e quello nazionale, in modo che il calcio possa prosperare a tutti i livelli". "In questo contesto - si legge ancora - La discussione e la negoziazione imminente per attuare un modello di distribuzione delle entrate della Champions post 2024 piu' equo saranno fondamentali per garantire la sostenibilita' finanziaria a lungo termine di tutte le squadre e per preservare il sogno di tutti i tifosi d'Europa di vedere il loro club locale ottenere un successo sportivo".