Calcio ora per ora

Lazio, Tudor: "Direzione giusta. Luis Alberto? No comment"

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

Dopo il poker rifilato alla Salernitana, Igor Tudor è soddisfatto della prestazione della Lazio e guarda avanti. "Non era una gara facile e faccio i complimenti ai ragazzi. Potevamo segnari altri 3-4 gol nel secondo tempo - ha spiegato il tecnico biancoceleste -. Nell'intervallo ho detto che l'obiettivo era non prender gol per iniziare a creare una mentalità". "Sembra una vittoria facile, ma la Salernitana ha fatto bene all'inizio - ha agigunto -. Tocca a noi portare il pubblico e i tifosi dalla nostra parte". "Le dichiarazioni di addio di Luis Alberto? Non commento - ha continuato Tudor -. E' una cosa tra lui e il club. Sono contento della sua prestazione di stasera. Ha fatto una bella gara, gli è mancato solo il gol". "La direzione della squadra è quella giusta. Ai ragazzi piace giocare in questo modo con possesso palla e attacco dello spazio - ha proseguito -. La mia idea è di far giocare Felipe Anderson davanti. Lo vedo bene nel mio calcio". "Castellanos era dispiaciuto perché voleva continuare, ma pensavo che era meglio toglierlo dopo la ferita alla testa. Ha fatto ottimi movimenti, è migliorato e sono felice per lui - ha aggiunto parlando dei singoli -. Lazzari mi è piaciuto come ha interpretato il ruolo a sinistra. Gli inserimenti dei mediani? Kamada e Vecino possono essere pericolosi e nell'arco di una stagione possono fare gol pesanti. Più gente segna, più punti arrivano". Chiusura sull'obiettivo Champions: "Io guardo partita dopo partita. Abbiamo vinto due gare e una l'abbiamo persa. Cerchiamo di crescere e vedremo dove arriveremo".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti