LA NOTA

Juventus, Hamza Rafia positivo al Covid-19: prima squadra in isolamento

Il centrocampista tunisino dell'U23 era aggregato alla prima squadra in questi giorni di ritiro, positivo anche il compagno Delli Carri

  • A
  • A
  • A

Hamza Rafia, centrocampista tunisino della Juventus Under 23 ma in questi giorni di ritiro aggregato alla prima squadra, è risultato positivo al Covid-19: per questo l'intero gruppo squadra è stato posto in isolamento, come comunicato dalla società bianconera. "Questa procedura permetterà a tutti i soggetti negativi ai controlli di svolgere la regolare attività di allenamento e di partita, ma non consentirà contatti con l’esterno del gruppo" si legge nella nota ufficiale. Successivamente è stata riscontrata la positività di un altro giovane, Filippo Delli Carri, che ha costretto all'isolamento fiduciario anche tutto il gruppo Under 23.

Getty Images

"Juventus Football Club comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid 19 del giocatore Hamza Rafia. In ossequio alla normativa e in accordo con l’autorità sanitaria locale il gruppo squadra entra da oggi in isolamento fiduciario. Questa procedura permetterà a tutti i soggetti negativi ai controlli di svolgere la regolare attività di allenamento e di partita, ma non consentirà contatti con l’esterno del gruppo" il testo integrale del comunicato sul sito della Juve.

 

UNDER 23, POSITIVO ANCHE DELLI CARRI

"Juventus Football Club comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid 19 del giocatore Filippo Delli Carri. In ossequio alla normativa e in accordo con l’autorità sanitaria locale il gruppo squadra dell’Under 23 entra da oggi in isolamento fiduciario. Questa procedura permetterà a tutti i soggetti negativi ai controlli di svolgere la regolare attività di allenamento e di partita, ma non consentirà contatti con l'esterno del gruppo".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments