Calcio ora per ora

fiorentina, cabral: "nella mia vita ho sempre segnato"

Arthur Cabral, reduce dal terzo gol nelle ultime tre gare contro Inter,

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

Arthur Cabral, reduce dal terzo gol nelle ultime tre gare contro Inter, Spezia (contro cui è stato decisivo al 90' per la vittoria dei viola) e ieri in Conference League sul campo del Rigai, ha parlato ai canali della Fiorentina. "Ci sto prendendo gusto - ha sorriso Cabral - e comunque nella mia vita ho fatto sempre gol, è questo ciò che so fare. Non mi interessa come segno, quel che conta è continuare a farlo"'. Domenica la Fiorentina sarà impegnata in un'altra trasferta, a Genova contro la Sampdoria: sarà' la terza di fila in questa settimana e dopo due successi la squadra viola punterà a ripetere quanto ottenne un anno fa quando, sempre sotto la gestione di Vincenzo Italiano, vinse tre gare esterne consecutive in campionato, contro Atalanta, Genoa e Udinese. "Intanto è stato bello vincere al 90' domenica scorsa sul campo dello Spezia - ha proseguito il centravanti ex Basilea - Avevo tanta voglia di far gol e regalare i tre punti alla mia squadra, non ho mai perso la fiducia in questi mesi, sono sempre stato positivo ma adesso che ho ripreso a segnare sono ancor più felice. Quando poi si vince, all'ultimo minuto è davvero una grandissima emozione. Il legame con i compagni? Vado d'accordo con tutti, il gruppo è molto compatto, con Kouamé ho un bellissimo rapporto e anche con Jovic siamo molto uniti".