ESAME SUAREZ

Esame Suarez, De Micheli: "Amica di Paratici e juventina ma non ho commesso reati"

La ministra dei Trasporti: "Ho solo cercato di capire come si poteva completare una richiesta di cittadinanza fatta online"

  • A
  • A
  • A

"Non ho commesso alcun reato. Mi dispiace di essere stata coinvolta, non ho fatto niente di più e niente di meno che cercare di capire come si poteva completare una richiesta di cittadinanza fatta online": così la ministra dei Trasporti Paola De Micheli è tornata a parlare del caso dell'esame farsa all'università di Perugia di Luis Suarez, attaccante uruguaiano che all'epoca era in predicato di andare alla Juve.

ansa

"Qualcuno ha parlato di poteri forti - ha detto ancora la De Micheli -, ma io sono amica di Fabio Paratici da quando sono bambina e poi sono anche juventina". "Sono stata una ministra che è sempre rimasta con la schiena dritta davanti a tutti i poteri forti, mi è dispiaciuto leggere certe banalità", ha concluso l'esponente Pd a Radio Capital.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments