LOTTA AL RALLENTATORE

Corsa salvezza Serie A tra recuperi e scontri diretti: restano cinque squadre per due posti

Dalla Sampdoria alla Salernitana sono tutte ancora in corsa e per tre squadre sarà retrocessione

  • A
  • A
  • A

La quota salvezza in questa Serie A si è abbassata notevolmente rispetto al passato. Il fatto che una squadra come l'Empoli, a secco di vittorie praticamente da un intero girone, sia ancora tranquillamente a distanza dalla zona calda delle classifica ne è l'esempio lampante. A cinque giornate dal termine del campionato, ma con diversi recuperi da giocare, sono cinque le formazioni che ancora lotteranno per la salvezza, ma solo due ce la faranno: Sampdoria, Cagliari, Venezia, Genoa e Salernitana.

Nell'ultimo mese di campionato ci saranno anche diversi scontri diretti importanti, a partire dal recupero tra Salernitana e Venezia, ma anche il derby di Genova tra Sampdoria e Genoa sarà vissuto ad altissima tensione come qualche stagione fa quando fu Boselli all'ultimo respiro a segnare la storia della stracittadina.

Vediamo il calendario delle ultime giornate per le cinque squadre impegnate nella lotta per non retrocedere.

SAMPDORIA (29 punti): IL DERBY SARA' DECISIVO

I 29 punti in classifica sono l'unica buona notizia per la Sampdoria di Giampaolo prima del tour de force finale. Il vantaggio da gestire c'è, ma il calendario è complicatissimo. Dopo la trasferta di Verona ci sarà il derby cruciale contro il Genoa, da non fallire assolutamente prima delle ultime tre giornate con squadre presumibilmente ancora in lotta per i rispettivi obiettivi.

23/04/2022 Hellas Verona-Sampdoria
01/05/2022 Sampdoria-Genoa
08/05/2022 Lazio-Sampdoria
15/05/2022 Sampdoria-Fiorentina
22/05/2022 Inter-Sampdoria

CAGLIARI (28 punti): TRE SCONTRI DIRETTI E TRE OPPORTUNITA'

Il successo contro il Sassuolo ha messo il Cagliari in un'ottima posizione a quota 28 punti, ma il primo incontro da non sbagliare è già in casa del Genoa al prossimo turno. Uscendo indenne dal Ferraris la formazione sarda potrebbe guardare agli ultimi turni con più serenità, sapendo anche di avere altri due scontri diretti in cui l'importante è non perdere.

24/04/2022 Genoa-Cagliari
01/05/2022 Cagliari-Verona
08/05/2022 Salernitana-Cagliari
15/05/2022 Cagliari-Inter
22/05/2022 Venezia-Cagliari

VENEZIA (22 punti): SERVE UN'IMPRESA

Dopo il bellissimo girone d'andata da sorpresa del campionato, il Venezia si è perso. La squadra di Zanetti è reduce da sette sconfitte consecutive, ma soprattutto non è mai riuscito a ritrovare la retta via. Rispetto alle altre squadre ha il recupero con la Salernitana da giocare, ma per il resto il calendario è impegnativo.

23/04/2022 Venezia-Atalanta
27/04/2022* Salernitana-Venezia
01/05/2022 Juventus-Venezia
08/05/2022 Venezia-Bologna
15/05/2022 Roma-Venezia
22/05/2022 Venezia-Cagliari

GENOA (22 punti): DUE PARTITE PER GIOCARSI TUTTO

La cura Blessin ha già svanito il proprio effetto, anche se di fatto è arrivata una sola vittoria e il problema del gol resta evidente. Il Grifone per provare a evitare la Serie B ha di fatto una sola scelta: vincere contro Cagliari e Sampdoria, poi vedere come fare negli ultimi tre turni.

24/04/2022 Genoa-Cagliari
01/05/2022 Sampdoria-Genoa
08/05/2022 Genoa-Juventus
15/05/2022 Napoli-Genoa
22/05/2022 Genoa-Bologna

SALERNITANA (19 punti): LA RIMONTA STORICA SAREBBE INCREDIBILE

I tre punti conquistati in casa della Sampdoria nell'ultimo turno di campionato hanno consegnato un rinnovato entusiasmo alla Salernitana che, rispetto alle altre, ha due partite da recuperare. Il calendario è meno complicato sulla carta rispetto ad altre rivali ed è per questo che in fondo qualcuno alla salvezza ci crede eccome, visto anche il precedente di Nicola con il Crotone. Decisivi ovviamente i recuperi e gli scontri diretti.

20/04/2022* Udinese-Salernitana
24/04/2022 Salernitana-Fiorentina
27/04/2022* Salernitana-Venezia
01/05/2022 Atalanta-Salernitana
08/05/2022 Salernitana-Cagliari
15/05/2022 Empoli-Salernitana
22/05/2022 Salernitana-Udinese

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti