Calcio ora per ora

Colantuono: "Lazio superiore, ma abbiamo regalato due gol"

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

Dopo la pesante sconfitta con la Lazio, Stefano Colantuono non cerca scuse. "Sapevamo che l'impegno sarebbe stato difficile con una Lazio ferita dopo il derby. Poi ci abbiamo messo del nostro però regalando loro un paio di gol - ha spiegato il tecnico della Salernitana -. Mi è piaciuta la reazione, ma rimettere in carreggiata la gara è difficile se concedi troppo". "La Lazio ha giocato bene e ci ha creato tante difficoltà, ma certi errori non vanno fatti - ha aggiunto -. Abbiamo perso due giocatori per infortunio. Nella ripresa abbiamo corretto un po' il tiro spostando Candreva, ma la differenza tra le squadre era netta". "La squadra è in un momento difficile da un bel pezzo e a livello psicologico non è facile gestire certe situazioni - ha continuato Colantuono -. Ad ogni modo dobbiamo fare di più e stare sul pezzo. Non è con la Lazio che possiamo capire chi siamo perché c'è troppa differenza, ma le partite alla nostra portata dobbiamo affrontarle in maniera diversa". "L'anno prossimo? Al momento è lontano e non è il caso di parlarle. Dobbiamo finire nel miglior modo possibile, poi la società deciderà le strategie e cosa fare - ha concluso -. Io sono il quarto allenatore, quindi qualche problemino ce l'aveva già. L'approccio alle gare spesso è sbagliato. E poi recuperare è dura". 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti