VERSO DORTMUND-LAZIO

Champions, Favre: "Dopo il ko con la Lazio siamo cambiati: ora è un Dortmund diverso"

Il tecnico dei tedeschi: "All'andata Immobile ha giocato alla grande ma noi in difesa..."

  • A
  • A
  • A

 Se tutto dovesse andare per il meglio, tanto al Dortmund quanto alla Lazio potrebbe bastare anche un pareggio domani sera per andare a braccetto verso gli ottavi di Champions. Ma al di là dei calcoli (in effetti per i biancocelesti un pari sarebbe comunque un ottimo risultato anche se il Bruges dovesse vincere la sfida con lo Zenit, rimandando poi tutto alla sfida dell'Olimpico proprio contro i belgi con due risultati utili su tre) quella di domani sarà per i tedeschi l'occasione per "vendicare" sportivamente il ko dell'andata: "Ciro Immobile ha offerto una grande prova all'andata - ha ricordato in conferenza stampa il tecnico del Borussia Dortmund Lucien Favre - non c'era la fase difensiva adeguata da parte nostra. Dobbiamo avere più controllo del gioco ed evitare di andare in svantaggio".

"Nella gara d'andata abbiamo perso per 3-1, ma da quel giorno abbiamo cambiato qualcosa. Ora guidiamo il girone e vogliamo continuare a farlo, sappiamo che la Lazio è una squadra pericolosa, ma noi vogliamo qualificarci", ha ribadito Favre. Capitolo formazione. "Nella gara di domani sicuramente Thomas Meunier non giocherà. Per quanto riguarda le condizioni di Raphaël Guerreiro dobbiamo aspettare, ieri il calciatore si è allenato individualmente. Anche Emre Can dobbiamo monitorarlo nel corso delle prossime ore".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments