Serie A, Palermo-Carpi 2-2: primo storico punto per gli emiliani

Un gol di Djurdjevic nel finale regala il pareggio ai siciliani. Rosanero avanti con Hiljemark, poi reazione ospite con un'autorete di Vitiello e centro di Borriello

di ANDREA GHISLANDI

Primo punto in Serie A per il Carpi, che al Barbera costringe al pareggio 2-2 il Palermo. I rosanero partono forte e trovano il vantaggio con Hiljemark al 6'. Gli ospiti non ci stanno e pareggiano al 24': Vitiello devia nella sua rete un cross di Mbakogu. Nella ripresa Castori inserisce Borriello e l'attaccante appena entrato trova la via del gol (18'). Al 43' è Djurdjevic, al debutto, a negare il primo successo nella massima serie agli emiliani.

LA CRONACA

Al Barbera il Palermo cerca la terza vittoria consecutiva nelle prime tre giornate, impresa che non riesce ai rosanero dal 20 settembre 2006, ai tempi di Francesco Guidolin. Iachini fa debuttare dal primo minuto Gilardino con Vazquez e Quaison a sostegno, ma deve fare a meno dell'infortunato Rigoni. Nel Carpi esordio in serie A per Bianco e Mbakogu, mentre fanno il loro debutto con la maglia emiliana Benussi e Zaccardo.

L'inizio gara del Palermo è veemente e i rosanero la sbloccano dopo 6'. Splendida azione di Quaison, che va via a Lollo e crossa a centroarea per l'accorrente Hiljemark che batte Benussi. Per lo svedese primo gol in Serie A. Tre minuti e Jajalo spara alto dopo una sponda di Gilardino. Con il passare dei minuti la spinta rosanero si spegne e comincia a venire fuori il Carpi: al quarto d'ora Matos scodella per Fedele che al volo calcia alto. La gara è ora più equilibrata e al 24' gli ospiti trovano il pareggio. Bello lo spunto di Mbakogu, che salta Gonzalez e mette in mezzo per Matos: Vitiello anticipa l'attaccante e batte Sorrentino. L'imbattibilità stagionale del numero 1 siciliano cade dopo 204 minuti. Quaison è una spina nel fianco nella difesa di destra del Carpi: al 32' va ancora via a Lollo e Benussi si salva con il piede. Le due squadre vanno al riposo sull'1-1, un risultato giusto per quanto visto nella prima frazione.

A inizio ripresa è ancora Quaison a rendersi pericoloso, l'ultimo acuto di una discreta partita. La gara non si sblocca e allora i tecnici provano a pescare dalla panchina. Castori sembra pescare il jolly quando fa esordire Borriello al posto di Mbakogu. Appena entrato (siamo al 18') l'attaccante classe '82 batte Sorrentino ben imbeccato da Matos, il migliore dei suoi. Il Palermo subisce il colpo, Vazquez ci prova ma Benussi si salva in tuffo (24'). Anche Iachini, però, ha il suo jolly in panchina, il nazionale serbo Under 21 Uros Djurdjevic che entra al posto di Gilardino e al 43' fa esplodere il Barbera battendo di testa Benussi. Alla fine il pareggio lascia l'amaro in bocca al Carpi, che assaporava la prima vittoria in Serie A. La squadra di Castori si deve accontentare del punticino, Iachini striglierà i suoi per la prestazione, ma intanto il Palermo sale a 7 e aggancia il treno delle prime.

LE PAGELLE

Borriello 7 - Entra e segna quello che sarebbe potuto essere lo storico gol della prima vittoria in Serie A del Carpi. Sarà per la prossima
Matos 7 - Una spina nel fianco: corre avanti e indietro senza sosta. Suo il pregevole assist a Borriello
Lollo 5 - Si fa saltare da Quaison in occasione dell'1-0 rosanero

Djurdjevic 7 - Prende il posto di Gilardino e al debutto evita al Palermo una sconfitta bruciante. Se il buongiorno si vede dal mattino...
Hiljemark 6,5 - Segna il primo gol in Serie A e gioca una discreta partita
Gilardino 5 - Una sponda per Jajalo e nulla più. E' ancora indietro di condizione e si vede

IL TABELLINO

PALERMO-CARPI 2-2
Palermo (3-4-2-1)
: Sorrentino 6; Vitiello 5,5, Gonzalez 5, El Kaoutari 5,5; Rispoli 6, Hiljemark 6,5 (31' st Trajkovski sv), Jajalo 5,5 (38' st Maresca sv), Lazaar 6; Quaison 6,5, Vazquez 6; Gilardino 5 (18' st Djurdjevic 7). A disp.: Alastra, Colombi, Andelkovic, Goldaniga, Cassini, Brugman, Chochev, Daprelà. All.: Iachini
Carpi (3-5-2): Benussi 6; Zaccardo 6,5, Bubnjic 6, Gagliolo 5,5; Letizia 5,5 (33' st Wallace sv), Lollo 5, Bianco 6 (37' st Lazzari sv), Fedele 6, Gabriel Silva 6; Matos 7, Mbakogu 6,5 (17' st Borriello 7). A disp.: Brkic, Belec, Wilczek, Di Gaudio, Gino, Lasagna, Romagnoli, Martinho, Iniguez.. All.: Castori
Arbitro: Gavillucci
Marcatori: 6' Hiljemark (P), 24' aut. Vitiello (C), 18' st Borriello (C), 43' st Djurdjevic (P)
Ammoniti: Gagliolo, Bianco, Gabriel Silva (C), El Kaoutari, Gonzalez (P)
Note: al 28' st espulso Costi, allenatore in seconda del Carpi

 

TAGS:
Palermo
Carpi
Serie a

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X