Emigratis, "Dio" Ibrahimovic benedice Pio e Amedeo

Il duo foggiano incontra l'ex attaccante del Manchester United assieme all'ex compagno Paul Pogba

  • A
  • A
  • A

Amato dai tifosi di calcio per le sue gesta sportive e i suoi modi da duro, Zlatan Ibrahimovic è famoso anche per avere un'alta considerazione di sé tanto da definirsi spesso una divinità. E come tale è stato accolto da Pio e Amedeo durante la puntata di "Emigratis" in onda giovedì 12 aprile.

Il duo foggiano, in trasferta a Manchester (prima che Ibra lasciasse i Red Devils per il sole della Florida ndr) incontra l'attaccante svedese fuori dall'Old Trafford prostrandosi letteralmente ai suoi piedi. "Sei dio Zlatan, benedicici, battezzaci alla tua religione perché sei il numero uno", chiedono adoranti i due.

Divertito e stranamente sorridente il centravanti dei Los Angeles Galaxy non può che esaudire le richieste del duo foggiano che per omaggiarlo gli ha anche portato una bottiglia di vino, ovviamente rubata. Poco dopo i due hanno anche la fortuna di incontrare Paul Pogba a cui invece chiedono di registrare una "pubblicità" per Gennaro, un loro amico proprietario di una pescheria a Foggia.