INGHILTERRA

Premier League, il Leicester stende il Manchester United: City campione d’Inghilterra

Thomas al 10’ e Soyuncu al 21’ della ripresa permettono alle Foxes di espugnare 1-2 Old Trafford. La squadra di Guardiola festeggia il titolo

  • A
  • A
  • A

Nell’anticipo della 36esima giornata di Premier League il Manchester United perde in casa contro il Leicester e questo significa la vittoria del titolo per il Manchester City: incolmabili i 10 punti di distacco a tre giornate dalla fine. A Old Trafford finisce 1-2, con Greenwood al 15’ che risponde al vantaggio al 10’ di Thomas: al 21’ del secondo tempo, però, Soyuncu di testa insacca e permette alle Foxes di superare momentaneamente il Chelsea.

Getty Images

Cade 1-2 in casa il Manchester United e il City, dal divano di casa, festeggia la vittoria della Premier League con tre giornate d’anticipo: tutto merito del Leicester, trionfante a Old Trafford. La missione dei Red Devils di rimandare ulteriormente la vittoria del campionato dei cugini si complica già dopo dieci minuti con un bel cross dalla destra che pare per Vardy, ma la punta si accorge dell’accorrente Thomas e ignora il pallone: l’esterno lo spedisce così al volo di sinistro sotto l’incrocio lontano. Si arriva però al quarto d’ora e la risposta dei padroni di casa non tarda, con l’ex Atalanta Diallo che serve in area Greenwood: anticipo prezioso su Soyuncu e conclusione vincente a incrociare per il pari.

L’operazione della ripresa della squadra di Solskjaer in versione “giovane” è quindi quella di riuscire a ribaltare i pronostici contro una formazione tipo come quella delle Foxes in corsa per la qualificazione in Champions League. Per farlo è fondamentale la parata di De Gea su Iheanacho al quarto d’ora del secondo tempo, ma al 21’ su calcio d'angolo Soyuncu svetta su Matic e in terzo tempo incorna a rete. La situazione rischia di compromettersi definitivamente poco più tardi, ma Tielemans non sfrutta l’ottima sponda e finisce per stamparsi lui stesso contro il palo dopo aver mancato il pallone. Il Manchester United torna quindi a perdere in campionato per la prima volta dallo scivolone di gennaio scorso contro lo Sheffield United - 14 risultati utili consecutivi nel mezzo -, mentre il Leicester sorpassa momentaneamente il Chelsea e si prende il terzo posto in classifica.

RISULTATI E CLASSIFICHE

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments