Gran Galà del Calcio: è dominio Juve, miglior squadra e miglior allenatore

Nella Top 11 della passata stagione ben sei bianconeri

di
  • A
  • A
  • A

Nel Gran Galà del calcio 2015 la Juventus ha conquistato praticamente tutto. Nella formazione composta dagli 11 migliori della scorsa stagione 6 sono infatti bianconeri ma ai Campioni d'Italia va anche l'Oscar di miglior squadra, a Massimiliano Allegri quello di miglior allenatore e a Tevez quello di miglior calciatore. Ecco la formazione vincente (4-3-3): Buffon; Darmian, Bonucci, Rugani, Chiellini; Nainggolan, Pirlo, Pogba; Tevez, Toni, Icardi. Rizzoli miglior arbitro e a Masina l'Oscar Under 21 della serie B.

Premi su premi per la Juventus al Galà del Calcio dell'Aic e non poteva essere diversamente visti i trofei vinti nella passata stagione (quarto scudetto di fila e decima Coppa Italia della sua storia) con tanto di finale di Champions League, a Berlino, contro il Barcellona. Così nell'undici più bello e forte del campionato 2014-2015 spuntano sei bianconeri. Due dei quali, Tevez e Pirlo, andati via per affrontare una nuova avventura. L'attaccante è tornato a casa, al Boca Juniors; il playmaker ha giocato nella Mls con la maglia dei New York.

In questa formazione spicca Buffon, che quest'anno ha festeggiato i 20 anni dal debutto in A (19 novembre 1995: Parma-Milan 0-0). Sul palco dell'Auditorium ha incoronato Donnarumma come suo erede. I due terzini sono Darmian (oggi al Manchester United) e Chiellini, con Bonucci e Rugani centrali. Quest'ultimo approdato a Vinovo da Empoli, dopo un'ottima stagione alla corte di Maurizio Sarri. Nei tre di centrocampo ci sono due juventini: il già citato Pirlo e Pogba. Accanto a loro, ecco spuntare Nainggolan, diventato un leader nella metà campo della Roma. Infine, il tridente è di quelli importanti: accanto a Tevez ci sono Icardi e Toni, i due vincitori della classifica marcatori del 2014-2015. Questa la squadra allenata da Allegri. Senza dimenticare Melania Gabbiadini, sorella di Manolo, l'attaccante del Napoli. Va ancora a lei il premio di miglior calciatrice.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments