Calcio

"Non sarà un match point ma una partita molto importante contro una squadra ben attrezzata. Il derby? ora pensiamo solo alla partita di domani, poi penseremo a quella dopo". E' l'indicazione del tecnico del Genoa Davide Ballardini in vista del match contro il Cagliari. Una sfida che arriva dopo il pareggio con la Spal. "La Spal arrivava da un momento positivo e noi siamo riusciti a prendere gol per troppa generosita' e perche' non eravamo ben messi in campo. Calati nel finale? Sapevamo di non essere fisicamente brillanti anche perche' molti erano andati via con le nazionali". Domani peseranno le assenze di Bertolacci e Taarabt per squalifica. "Bertolacci fino ad ora ha fatto molto bene - ha proseguito - ma ho tanti ragazzi che hanno giocato meno che possono fare quel ruolo e poi la squadra ha sempre reagito bene alle assenze". Contro il Cagliari, a parte il rientro da squalifica di Rosi, saranno indisponibili sicuramente Izzo, Galabinov e Veloso. "El Yamiq ha preso un colpo in allenamento ed e' da valutare mentre Lazovic e Pandev sono acciaccati ma non dovrebbero avere problemi".

Tempo reale
  • A
  • A
  • A