Calcio ora per ora

BARI, MATINO SUI SOCIAL: "MI HANNO AUGURATO LA MORTE PERCHé NAPOLETANO"

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

Finito nell'occhio del ciclone per aver colpito sul petto un raccattapalle in occasione di Sudtirol-Bari, Emmanuele Matino, difensore dei galletti, ha provato a difendersi sui social. "Chiedo scusa al raccattapalle per il gesto che ho fatto - ha scritto sui social il calciatore -. Di certo non era mia intenzione usare “violenza” (piccola spinta), ma è stato solo dovuto alla fretta di cercare di recuperare la partita. Ma non è meno di grave augurare morte solo perché sono napoletano". 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti