Arbitri, caso Gavillucci: accolto il ricorso dell'Aia, carriera finita

Il Collegio di garanzia del Coni ha dato ragione agli arbitri

  • A
  • A
  • A

Il Collegio di garanzia dello sport presso il Coni ha accolto il ricorso dell'Associazione italiana arbitri (Aia) contro la sentenza di appello della Corte federale Figc che aveva disposto il reintegro dell'arbitro di Latina Claudio Gavillucci. Inoltre, il Collegio ha inoltre dichiarato inammissibile il ricorso incidentale proposto dallo stesso Gavillucci. Per l'arbitro di Latina che si era opposto alla dismissione la carriera è finita.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments