Europei Under 21, Italia: Kean e Zaniolo puniti da Di Biagio

I due giocatori sono arrivati in ritardo a una riunione tecnica: lo juventino resta fuori contro il Belgio

  • A
  • A
  • A

Caso nel ritiro della Nazionale Under 21 prima della gara con il Belgio. Moise Kean e Nicolò Zaniolo, come rivelato in anteprima da "Il Romanista", sono stati puniti dal ct Di Biagio per un ritardo a una riunione tecnica. I due giocatori non sono fuori rosa, come specificato dalla Federazione, ma l'allenatore ha voluto dare un chiaro segnale al gruppo dopo aver visto degli atteggiamenti che non gli sono piaciuti.

Di Biagio aveva assicurato in conferenza la presenza di Kean nell'undici titolare della gara contro il Belgio, ma il comportamento dell'attaccante lo ha indotto a un cambio di rotta: lo juventino è comunque in panchina a disposizione. Zaniolo, invece, avrebbe saltato in ogni caso la partita per squalifica.  

In mattinata i due calciatori, già protagonisti sui social nei giorni scorsi, avevano pubblicato su Instagram un video nel quale Zaniolo filmava un balletto del compagno di squadra sulle note di "Dove e quando" di Benji & Fede. "Da stasera non arrivo in ritardo", recita il verso della canzone registrato dai giocatori...

Senza Kean, Di Biagio cambia modulo e si affida al 4-3-1-2 con Pellegrini dietro le punte e Chiesa più vicino a Cutrone. Questa la formazione ufficiale: Meret; Calabresi, Mancini, Bastoni, Pezzella; Barella, Locatelli, Mandragora; Pellegrini; Chiesa, Cutrone.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments