NBA

Nba: Golden State travolge Dallas e si porta sull'1-0  

Gli Warriors dominano la prima sfida del Chase Center e si impongono 112-87 con la doppia doppia di Curry: ai Mavs non basta Doncic

  • A
  • A
  • A
© Getty Images

Gara-1 della finale della Western Conference dell'Nba va a Golden State, che si porta dunque avanti nella serie con Dallas. Al Chase Center, gli Warriors dominano e si impongono per 112-87 partendo forte e scappando definitivamente nella ripresa. Kerr può sorridere grazie alla doppia doppia di Steph Curry, che mette a referto 21 punti e 12 rimbalzi. Tra le fila dei Mavs, il solito Luka Doncic ci prova realizzandone 20, ma non bastano.

Gara-1 della finale della Western Conference è senza storia: Golden State vince 112-87 e mette a segno il primo punto della serie. Al Chase Center, gli Warriors partono subito forte e, dopo i 12 minuti di apertura, sono avanti di 10 punti, un distacco che rimane pressoché invariato all'intervallo lungo, quando il tabellone dice 54-45. Il successo della formazione di Kerr si concretizza allora nella ripresa, che si chiude sul 58-42 in favore dei padroni di casa. La formazione di Kerr si comporta bene in attacco, ma soprattutto limita al meglio Luka Doncic, che chiude con 20 punti ma viene anche tenuto al 33% dal campo (6/18), con sole 3 triple realizzate sulle 10 tentate: numeri a cui si aggiungono anche ben 7 palle perse e -30 di plus/minus. Ai Mavs e allo sloveno non bastano neanche i 17 punti della spalla Dinwiddie e i 14 di Brunson. Il migliore tra le fila di Golden State, invece, è certamente Curry, top scorer del match con 21 punti a cui aggiunge anche 12 rimbalzi, chiudendo la gara come unico giocatore in doppia doppia. Per il recordman di triple arriva un 3/9 dall'arco, ma anche 3 insoliti errori ai liberi (4/7), in una serata comunque positiva al tiro (7/16). A differenza di Doncic, Curry è ben aiutato dai compagni, visto che sono addirittura 7 i giocatori in doppia cifra: Poole e Wiggins chiudono a quota 19, mentre sono 15 per Klay Thompson e 10 per Green, Looney e Porter. San Francisco e il Chase Center saranno ancora teatro della finale ad Ovest: in gara-2, Golden State andrà a caccia del 2-0, mentre Dallas proverà a reagire al brutto ko d'apertura ed invertire il fattore campo.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti