NBA PLAYOFF

Nba: Denver vince ancora in Minnesota, Indiana travolge New York

I campioni in carica battono 115-107 i Timberwolves, i Pacers superano 121-89 i Knicks. Entrambe le serie sono sul 2-2

  • A
  • A
  • A
Nba: Denver vince ancora in Minnesota, Indiana travolge New York - foto 1
© Getty Images

Nei playoff Nba, è parità assoluta in Denver-Minnesota e Indiana-New York, entrambe sul 2-2 dopo gara-4. I Nuggets campioni in carica vincono 115-107 in casa dei Timberwolves grazie ai 35 punti di Jokic e si riprendono il fattore campo. I Pacers, invece, travolgono 121-89 i Knicks trascinati da Tyrese Haliburton (20). Le prossime sfide alla Ball Arena e al Madison Square Garden rischiano di rivelarsi fondamentali per le due serie.

MINNESOTA TIMBERWOLVES-DENVER NUGGETS 107-115
Chi dava già per spacciata Denver dopo il 2-0 in favore di Minnesota a seguito delle due gare in Colorado deve ricredersi: i Nuggets, infatti, battono 115-107 i Timberwolves e riportano la serie sul 2-2. I campioni in carica prendono subito il comando delle operazioni, portandosi in vantaggio partendo da 22-22 e non guardandosi più indietro. All'intervallo lungo è +15 in favore degli ospiti, che riescono a tenere a distanza i padroni di casa per tutto il resto della ripresa. Il tutto grazie ai 35 punti di Nikola Jokic, che mette a referto anche 7 rimbalzi e 7 assist con 15/26 dal campo. Ma il serbo viene aiutato anche da Gordon (27) e Murray (19), con Braun (11) e Holiday (10) fondamentali dalla panchina. Tra le fila di Minnesota, tutto il quintetto va in doppia cifra ma arrivano solo 13 punti dalle riserve. Non bastano i 55 di un monumentale Anthony Edwards, che fa di tutto per regalare il 3-1 ai suoi. La serie è invece sul 2-2 e si torna in Colorado: alla Ball Arena va in scena una sfida che potrebbe indirizzare in modo definitivo questa semifinale di Conference a Ovest.

INDIANA PACERS-NEW YORK KNICKS 121-89
Come Denver-Minnesota, anche Indiana-New York è sul 2-2, ma le cose ad Indianapolis vanno diversamente: entrambe le squadre vincono le loro prime due gare interne e, soprattutto, i Pacers si portano a casa gara-4 dominando per tutta la partita. Finisce 121-89 per i padroni di casa che dopo i primi 12 minuti sono già sul +20 (34-14), mentre all'intervallo lungo è 69-41. I giochi si chiudono ufficialmente con il 32-22 del terzo periodo, così il periodo conclusivo diventa un conto alla rovescia verso il trionfo di Indiana. A trascinare i padroni di casa è Tyrese Haliburton, che realizza 20 punti con 8/15 dal campo, ma tanti punti arrivano dalla panchina: sui 121 totali, 57 arrivano dalle riserve, con McConnell (15) e Toppin (14) che garantiscono più dei titolari, anche se Siakam chiude a quota 14 sbagliando appena due tiri (7/9 in area) e Turner è perfetto (13 con 5/5 da 2 e 3/3 dall'arco). Per gara-5 si torna al Madison Square Garden e la sensazione è che la sfida di New York possa indirizzare in modo quasi definitivo la serie.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti