BASKET

Nba, All-Star Game: Melli convocato per il Rising Star

L'azzurro dei New Orleans Pelicans prenderà il posto dell'infortunato Deandre Ayton

  • A
  • A
  • A

Ci sarà anche un po' di Italia nell'All-Star Game Nba in programma questo fine settimana a Chicago. Niccolò Melli, ala dei New Orleans Pelicans, è stato infatti convocato al posto dell'infortunato DeAndre Ayton per partecipare al "Rising Star Game", la sfida tra Usa e Resto del Mondo ristretta ai rookie e ai giocatori del secondo anno. La prima scelta assoluta al Draft 2018 ha dovuto rinunciare a causa di un problema alla caviglia sinistra. 

Dopo aver faticato nei mesi scorsi, Melli nelle ultime settimane ha ritrovato spazio, minuti e canestri, conquistando dunque un posto nell'importante vetrina dell'All-Star Game dedicata ai giovani talenti della Lega. Un'occasione preziosa, che l'esperta ala dei Pelicans, a 29 anni, potrà godersi insieme ad altri giocatori arrivati in Nba come lui da meno di due stagioni come Doncic, Young, Morant e tanti altri. Un italiano torna a calcare il parquet nel weekend più prestigioso e atteso dell'anno in Nba. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments