Nba: Warriors inarrestabili, sconfitto anche Belinelli

Solo 5 punti dell'azzurro contro Golden State, al 18esimo successo consecutivo. Perdono anche Gallinari (12 punti) e Bargnani (6)

Curry, AFP

Anche Marco Belinelli s'inchina al dominio di Golden State. Gli Warriors trovano il 18esimo successo consecutivo di questo strepitoso avvio di stagione sconfiggendo Sacramento con un netto 120-101: solo 5 punti in 22 minuti per l'azzurro. Notte amara anche per gli altri italiani: Danilo Gallinari segna 12 punti ma i suoi Nuggets vengono sconfitti 92-81 da Dallas; Andrea Bargnani si ferma a 6 nel 90-88 di Cleveland ai Nets.

Prosegue senza intoppi l'incredibile marcia di Golden State: gli Warriors portano a 18-0 il record di inizio stagione nella storia della Nba sconfiggendo senza troppi patemi i Kings. Solite prestazioni importanti per gli Splash Brothers, con Curry che firma 17 dei suoi 19 punti nel primo quarto e Thompson che ne mette 15 con 6/10 dal campo. Da segnalare però la seconda tripla doppia consecutiva di un Draymond Green in gran forma: 13 punti, 11 rimbalzi e 12 assist per il prodotto di Michigan State.

Anche un Bargnani poco impiegato, come spesso accaduto in questo avvio di stagione, deve alzare le mani di fronte a Cleveland (13esima vittoria in 17 gare, nona consecutiva alla Quicken Loans Arena). 26 i punti di LeBron James, 26 anche quelli di un Kevin Love che sembra aver ritrovato lo smalto di Minnesota. Il migliore degli italiani, al solito, è Gallinari: non una gran serata nemmeno per lui, a dire il vero, visto che i 12 punti in 34 minuti non servono a Denver per avere la meglio di Dallas, guidata al decimo successo stagionale dai 22 punti di Deron Williams.

TAGS:
Nba
Warriors

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X