Basket, Serie A: Cantù in volata, Avellino va ko

Nel posticipo la Red October supera 75-74 la Sidigas: decisivo un tiro libero di Darden

Basket, Serie A: Cantù in volata, Avellino va ko

Con grande cuore la Red October Cantù batte 75-74 la Sidigas Avellino nel posticipo dell'11esima giornata di serie A di basket. Al PalaBancoDesio i brianzoli centrano il secondo successo di fila grazie al tiro libero nel finale di Darden: gli irpini hanno la chance per replicare ma l'ex di turno Leunen ma non trova il bersaglio. Con questa vittoria Cantù, che ha 35 punti da Johnson, sale a 8 punti in classifica mentre Avellino resta ferma a 14.

La Sidigas Avellino perde 75-74 a Desio contro la Red October Cantù nel posticipo dell'11esima giornata e manca l'aggancio a Venezia e Reggio Emilia al secondo posto. Il match vede partire meglio i padroni di casa che, trascinati da Johnson e Darden, chiudono il primo periodo avanti 28-17. Nel secondo quarto gli ex di turno Ragland e Fesenko riportano sotto Avellino che poi ricuce fino al -1 dell'intervallo con due triple di Levi Randolph.

Nella ripresa la Sidigas si fa preferire e arriva addirittura a +10 sul 57-47 con l'ennesimo canestro di Ragland, altro ex della partita, e 5 punti filati di Marques Green. Cantù però non va al tappeto e, presa per mano da uno straordinario JaJuan Johnson da 35 punti e 14 rimbalzi, ricuce lo strappo e sorpassa sul 65-64. Da lì alla fine è un continuo botta e risposta, con Ragland, 22 punti, e Fesenko, 14, per la Sidigas, e Johnson e Waters per la Red October. Proprio il playmaker mette i liberi del pareggio sul 74-74 poi, dopo l'errore di Ragland, è Darden a infilare il libero del vantaggio sul 75-74. Avellino ha un'ultima chance per controbattere ma la preghiera di Leunen sulla sirena non viene accolta.

TAGS:
Basket
Cantù
Avellino
Serie a

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X