SUGGESTIONE DALLA SPAGNA

Basket, la suggestione di Marca: NBA e FIBA al lavoro per la creazione di 'NBA Europe'

Stando al quotidiano iberico, le trattative sarebbero sulla buona strada e il nuovo campionato potrebbe vedere la luce in tempi rapidi

  • A
  • A
  • A

Il mondo del basket europeo potrebbe essere vicino ad un terremoto senza precedenti. Stando allo ‘scoop’ pubblicato dal quotidiano spagnolo Marca, NBA e FIBA ​​avrebbero infatti iniziato a negoziare la possibile creazione di NBA Europe, la divisione europea della migliore lega al mondo. Stando a quanto si legge, le trattative sarebbero già sulla buona strada e il nuovo campionato potrebbe vedere la luce in tempi molto rapidi, si parla addirittura della prossima stagione.

Getty Images

L’idea di un’espansione in Europa della massima lega professionistica americana non è cosa nuova: già nel 2003 l’allora commissioner David Stern aveva strizzato l’occhio ad un mercato che per la NBA resta di primaria importanza: “Ci sono ragioni per pensare seriamente che un giorno si potranno creare franchigie in Europa. Abbiamo deciso che è qualcosa di cui dovremo parlare di nuovo.”

Il principio sarebbe lo stesso della Basketball Africa League già esistente: rimarrebbe una competizione europea in cui si sfiderebbero solo le squadre europee e diventerebbe la quinta competizione sotto l’egida della lega USA dopo NBA, WNBA, G League e NBA Africa. La creazione di NBA Europe sarebbe inoltre il modo della FIBA, dopo anni di contrasti, di contrastare l’Eurolega: quest’ultima vive un momento di grande crisi e alcuni club con licenza pluriennale hanno già mostrato ampia insoddisfazione, criticando aspramente le decisioni prese dal CEO Jordi Bartomeu.

Al momento, secondo le fonti citate da Marca, l’ostacolo più importante sarebbe l’accordo decennale, con scadenza nel 2026, che lega i club fondatori dell’attuale Eurolega all’IMG, ma sarebbero già sette le squadre di Eurolega che intenderebbero portare gli altri club verso questa nuova soluzione. Una soluzione che, se verrà davvero adottata, sarebbe un colpo durissimo all’Eurolega, in grado di cambiare per sempre il volto del basket nel Vecchio Continente.

LA NBA CONFERMA: IL COMUNICATO
Dopo la notizia fatta trapelare da Marca, la stessa NBA ha diramato un comunicato che in sostanza conferma l’esclusiva del quotidiano spagnolo: “La NBA ha una lunga relazione con la FIBA ​​per far crescere il basket in tutto il mondo attraverso iniziative come Basketball Without Borders e Basketball Africa League. Abbiamo anche giocato diverse partite di preseason contro squadre di Eurolega nel corso degli anni. Vista la nostra continua collaborazione con entrambe le parti interessate, siamo stati recentemente invitati a partecipare a discussioni su come possiamo lavorare insieme per far crescere il basket in Europa. Non vediamo l’ora di partecipare a ulteriori conversazioni in futuro”.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments