Volley, playoff A1 femminile: Bergamo batte Piacenza, si va alla bella

Foppapedretti pareggia i conti in gara 2 di semifinale battendo Nordmeccanica in trasferta per 3-1 con questi parziali (25-21, 19-25, 19-25, 23-25)

Bergamo, Foto da Twitter

Bergamo vince per 3-1 gara 2 di semifinale playoff di volley A1 femminile, pareggia la serie contro Piacenza e costringe le avversarie alla bella. Al PalaBanca, Nordmeccanica parte forte sostenuta dal proprio pubblico e si aggiudica il primo set per 25-21, poi Foppapedretti reagisce e si aggiudica i successivi due set con un doppio 25-19. Il quarto e decisivo parziale è all'insegna dell'equilibrio, la spunta Bergamo per 25-23.

Sarà necessaria gara 3 per conoscere l'avversaria della finale scudetto di Conegliano, visto che Bergamo si è imposta nella seconda sfida di semifinale contro Piacenza con un perentorio 3-1 pareggiando la serie. Match in salita per le ragazze di Lavarini, Nordmeccanica sostenuta a gran voce dal proprio pubblico, parte forte e chiude il primo parziale a proprio favore per 25-21. La reazione di Bergamo però non si fa attendere, a prendere le redini della partita sono Sylla (18 punti) e Barun (21) e l'inerzia del match cambia. Foppapedretti si aggiudica il secondo e il terzo set con un doppio 25-19. Nel quarto set Piacenza prova a pareggiare grazie soprattutto a Sorokaite e Belien, che chiudono rispettivamente a 15 e 14 punti, ma le ospiti non sbagliano più nulla e s'impongono per 25-23, aggiudicandosi la partita. La terza e decisiva sfida si giocherà domenica ancora al PalaBanca di Piacenza.

TAGS:
Volley
Playoff
A1 femminile
Bergamo
Piacenza