Scherma, argento nella sciabola

L'oro va alla Corea del Sud che vince 45-39: per gli azzurri è la quinta medaglia iridata

  • A
  • A
  • A

Ai Mondiali di Wuxi, Cina, arriva la quinta medaglia azzurra. Va al collo, ed è d'argento, della Nazionale di sciabola maschile battuta in finale soltanto dalla Corea del Sud (45-39). Il quartetto azzurro formato da Luca Curatoli, Luigi Samele, Enrico Berrè e Aldo Montano non è riuscito a superare l'ultimo ostacolo, dopo aver eliminato la Gran Bretagna (45-22), la Russia (45-31) e l'Ungheria (45-42) del bicampione olimpico Aron Szilagyi.

L'argento vinto dalla sciabola si aggiunge alle altre tre tre d'oro con Mara Navarria nella spada, Alice Volpi nel fioretto e Alessio Foconi nel fioretto maschile e a quella di bronzo con Arianna Errigo nel fioretto.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments