Pellegrini, piscina bollente: "Stavo per svenire"

Federica non si sente bene durante l'allenamento a causa dell'acqua troppo calda: "Non pregiudicate i miei Mondiali"

Pellegrini - IPP

La piscina bollente, il rischio di un malore, la paura di veder vanificati i propri sforzi per il Mondiale di nuoto in programma ai primi di agosto. Non è stato un allenamento come gli altri quello sostenuto in mattinata dalla campionessa azzurra Federica Pellegrini che, attraverso il proprio profilo ufficiale di Twitter, ha manifestato tutto il suo disappunto per la situazione trovata in vasca: "Dopo essere quasi svenuta per l'acqua troppo calda (30 gradi) questa mattina durante l'allenamento, chiedo ufficialmente aiuto alla Federnuoto e al Comune di Verona per raffreddarla e non pregiudicare la mia preparazione e quella degli altri atleti in vista dei mondiali di Kazan".

TAGS:
Nuoto
Federica pellegrini

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X