Ginnastica artistica, dramma Ferrari: si rompe il tendine

A Montreal nella finale al corpo libero cede il piede già operato un anno fa: carriera a rischio

Ginnastica artistica, dramma Ferrari: si rompe il tendine

Potrebbe essere a rischio la carriera di Vanessa Ferrari. Nella finale al corpo libero dei Mondiali di ginnastica artistica di Montreal, l'atleta azzurra si è infortunata gravemente lasciando la pedana sulla sedia a rotelle. Nella seconda diagonale ha ceduto il piede sinistro già operato un anno fa: il rischio è la rottura del tendine d'Achille. "Voleva tentare di vincere" ha detto il tecnico Casella, tra i primi a soccorrere la 27enne.

La Ferrari si è infortunata mentre eseguiva un flic tempo nella seconda diagonale del suo esercizio al corpo libero, difficoltà inserita dall'atleta azzurra che puntava a conquistare la medaglia d'oro iridata. L'oro alla fine è andato alla giapponese Mai Murakami che ha battuto la statunitense Jade Carey e la britannica Claudia Fragapane. Sesto posto per l'altra italiana in gara, Lara Mori. 

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X