CORONAVIRUS

Coronavirus, Malagò: "Le Olimpiadi di Tokyo 2020 si faranno assolutamente"

Il presidente del Coni e membro Cio: "Non ci sono elementi inversi, vi do la mia parola d'onore"

  • A
  • A
  • A

Le Olimpiadi di Tokyo 2020 non sono a rischio per il coronavirus: questo il messaggio che arriva da Giovanni Malagò, presidente del Coni e membro del Comitato Olimpico Internazionale. "Bisogna essere ottimisti. In quanto membro del CIO sarei un irresponsabile se dicessi una cosa diversa, Le Olimpiadi si faranno assolutamente, ogni giorno parliamo con il CIO e non c'è nessun elemento inverso, vi do la mia parola d'onore" le parole di Malagò alla Giunta Nazionale del Coni.

"Ringrazio il presidente Malagò, e tutti i membri del Consiglio nazionale cui ho avuto oggi il piacere di partecipare. Sono state ore di confronto intenso e di reciproco ascolto, abbiamo affrontato le molte questioni oggetto dei Decreti delegati. Ho trovato una grande consapevolezza da parte di tutti i presidenti di Federazione della delicatezza del momento che stiamo affrontando in queste ore, e senza nessuna polemica ciascuno ha illustrato le decisioni che ha preso per garantire, da un lato, la serenità e la salute ai suoi appassionati e, dall'altro, la ferma volontà di non fermare la preparazione per tenere alti, in ogni disciplina e in ogni competizione, i colori della nostra bandiera": così Vincenzo Spadafora, Ministro delle politiche giovanili e dello Sport.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments