Colpita da un fulmine in mare: muore campionessa di surf

Per la 23enne Luzimara Souza non c'è stato nulla da fare. Gravissimo anche un 17enne in acqua con lei

  • A
  • A
  • A

Una morte assurda. La campionessa di surf Luzimara Souza è deceduta perché colpita da un fulmine in mare mentre si stava allenando nel tratto di oceano davanti alla spiaggia di Leste-Oeste, a Fortaleza. Per la 23enne non c'è stato nulla da fare, mentre è in condizioni gravissime una ragazzo 17enne che si stava allenando con lei. La giovane si stava allenando per gli imminenti campioni brasiliani ed era abituata a stare in acqua in tutte le condizioni meteorologiche.

Sconvolta la famiglia della ragazza, così come tutti i fan che da ore stanno riempiendo i suoi social con messaggi di addio.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments