Rio 2016, riconsegnata la medaglia d'oro rubata a Garozzo

Lo schermidore: "Non ho parole per descrivere la felicità"

  • A
  • A
  • A

E' stata restituita, a Torino, la medaglia d'oro di Rio 2016 che era stata rubata allo schermidore Daniele Garozzo. Il furto durante un viaggio in treno da Roma verso il capoluogo piemontese, dove la medaglia e' stata poi ritrovata in un cassonetto dei rifiuti. L'oro olimpico e' stato riconsegnato dall'assessore allo Sport della Citta' di Torino Roberto Finardi. "Non ho parole per descrivere la gioia - ha detto Garozzo - temevo di non riaverla più".

Alla cerimonia hanno preso parte anche Dario Chiado', tecnico della Nazionale di spada maschile e femminile e direttore tecnico dell'Accademia Scherma Marchesa, e Michele Torella, Presidente dell'Accademia Scherma Marchesa e del Comitato Organizzatore del 'Grand Prix Fiet-Trofeo Inalpi' di fioretto in programma a Torino dal 2al 4 dicembre.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments