Riforma Coni: schiarita dopo l'incontro Giorgetti-Malagò

Il numero uno dello sport italiano: "Passi avanti". Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio: "Basi per un compromesso". Accordo da 150 milioni per gli impianti sportivi

Riforma Coni: schiarita dopo l'incontro Giorgetti-Malagò

Si intravede una schiarita nei rapporti tra il Coni e il Governo dopo l'annunciata riforma dell'istituzione che unisce le federazioni dello sport italiano. Oggi incontro tra Giovanni Malagò, numero uno del Coni, e Giancarlo Giorgetti, sottosegretario alla presidenza del Consiglio, l'esito è stato definito soddisfacente da entrambe le parti e, anche se non è ancora stata trovata la quadra, si respira un'aria diversa. 

"Accordi raggiunti assolutamente no, ma decisamente un clima molto disteso, propositivo e collaborativo, sia nei toni sia nella sostanza. Ci sono stati passi avanti, ci saranno altri incontri dopo Tokyo" ha detto Malagò dopo la riunione prima di aggiungere: "Ci sono ipotesi su come declinare al meglio quello di cui si è parlato, le messe a terra. Sono molto soddisfatto. Stiamo parlando di contenuti, non di soldi e cariche. Chi sta aprendo di più, il Coni o il Governo? Secondo me c'è qualcosa di reciproco. Come finirà? Speriamo bene per tutti".

Queste le parole di Giorgetti: "Abbiamo affrontato punti dove ci sono delle differenze, come nella logica della politica, per trovare dei compromessi non verso il basso ma verso l'alto. Se li abbiamo trovati? No, però abbiamo posto le condizioni per trovarli".

ACCORDO PER 150 MILIONI PRO-IMPIANTI SPORTIVI

E intanto oggi alla presenza del Sottosegretario alla presidenza del Consiglio Giorgetti, del presidente del Credito sportivo Abodi e del vicegovernatore della Banca di sviluppo europeo Monticelli, è stato siglato un accordo per finanziare 150 mln di euro a sostegno dell'impiantistica sportiva in Italia. I fondi saranno destinati al progetti degli Enti locali nel bandi "Sport Missione Comune" e "Comuni in pista" per l'efficientamento energetico, acquisto attrezzature e investimenti su pista.

TAGS:
Riforma sport
Giorgetti
Malagò
Coni

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X