Boxe, pesi massimi: Fury batte Wladimir Klitschko

A Dusseldorf, davanti a più di 50mila spettatori, l'ucraino detronizzato: non perdeva da più di 11 anni

Nel Mondiale dei pesi massimi di pugilato, svoltosi sul ring della Esprit Arena di Dusseldorf davanti a 55mila spettatori, lo sfidante britannico Tyson Fury ha conquistato il titolo iridato battendo ai punti il campione Wba-Ibf-Wbo, l'ucraino Wladimir Klitschko. Il verdetto a favore di Fury, un colosso di 27 anni alto 2.06 e pesante 117 chili, è stato unanime: 115-112, 115-112, 116-111. Wladimir Klitschko era imbattuto da 11 anni e 7 mesi.

La fine di un regno. E a sancirla è stato il gigante nato in Irlanda di 27 anni di nome Tyson. Un nome non casuale: i genitori, nomadi, lo chiamarono così proprio in onore di "Iron Mike". Una vita non facile, quella di Fury: nato prematuro di tre mesi, i dottori gli diedero poche possibilità di sopravvivere. Ora è un omone di 206 cm per 117 kg.

A Dusseldorf Fury, 27 incontri e nessun ko, davanti a oltre 50 mila persone, ha messo fine all'egemonia di Wladimir Klitschko, imbattuto da 11 anni e 7 mesi e campione in carica dei massimi da 9, con un palmares di 64 vittorie su 68 incontri. L'ucraino, 39 anni, ha subito per tutto l'incontro la stazza dell'irlandese, più alto di quasi 10 cm.

Unanime il verdetto dei giudici. Fury, istrionico e fuori dagli schemi, grande tifoso del Manchester United, ha commentato così: "Ringrazio nostro signore Gesù Cristo per avermi dato questa vittoria. Ho lavorato duramente tutti i giorni per questo momento, è un sogno che diventa realtà".

TAGS:
Boxe
Pugilato
Tyson fury
Wladimir Klitschko

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X