Formula 3, operata Floersch: vertebra fratturata ma midollo non interessato

L'intervento sulla 17enne coinvolta nel grave incidente a Macao è durato oltre dieci ore. Il padre: "Ricorda tutto"

  • A
  • A
  • A

Buone notizie in arrivo dall'ospedale in cui era stata ricoverata Sophia Floersch dopo il grave incidente di ieri nella gara di Formula 3 a Macao: la 17enne tedesca è stata operata e l'intervento, durato oltre 10 ore volontariamente per minimizzare i rischi, è stato giudicato dai medici positivo. La Floersch ha riportato la frattura della settima vertebra cervicale ma il midollo spinale non è stato danneggiato.

I colleghi di motorsport-magazin.com hanno intervistato il padre della pilota: "Ora Sophia è in terapia intensiva. L'intervento, iniziato in piena notte, non ha avuto complicazioni". Alla domanda se la figlia ricordasse l'incidente, Alexander Floersch ha tagliato corto: "Ricorda tutti i dettagli ma non posso dire di più perché c'è un'indagine in corso da parte della FIA".

Jean Todt, presidente della Federazione Automobolistica Internazionale, ha infatti ricordato: "Aiuteremo chiunque sia stato coinvolto nell'incidente e poi andrà analizzato il tutto per trarre le dovute conclusioni". Sono cinque le persone rimaste ferite: oltre alla Floersch anche il pilota Sho Tsuboi, due fotografi e un commissario di gara.


Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments