F1H2O: festa Italia in Cina, Carella torna alla vittoria

A Xiamen, dopo più di un anno e mezzo, l'azzurro sul gradino più alto del podio

  • A
  • A
  • A

L'inno di Mameli risuona in Cina. Alex Carella ha vinto il Censtar GP di Xiamen del Mondiale F1H2O. Un'affermazione importantissima per l'italiano che non vinceva da oltre un anno e mezzo: ora il periodo buio è alle spalle. La rinascita grazie al passaggio al team Maverick con il suo mentore Scott Gillman (ex pilota): "È stata una gara difficile, ma volevo questa vittoria come non mai. Grazie a tutti quelli che mi hanno supportato, è uno dei giorni più belli della mia vita". il commento di un euforico Carella. 

Tutto rinviato per il titolo Mondiale piloti con Andersson che, grazie al secondo posto, ha sorpassato lo statunitense Torrente e ora guida la classifica con 3 punti di vantaggio. 

Terzo gradino del podio per la norvegese Marit Stromoy, unica donna in gara. Nelle qualifiche spettacolare incidente, per fortuna senza conseguenze fisiche, per il francese Philippe Chiappe del team China.

GRAN PREMIO UIM F1H2O CENSTAR DI XIAMEN
1. Alex Carella (ita / * uae)
2. Jonas Andersson (swe) + 34,78 secondi
3. Marit Stromoy (nor) + 37,21 s
4. Shaun Torrente (usa / * uae) + 48.70s
5. Peter Morin (fra) + 1 giro
6. Greg Foster (usa) + 1 giro

CLASSIFICA DEL CAMPIONATO MONDIALE UIM F1H2O
1. Jonas Andersson (swe) - 47 punti
2. Shaun Torrente (usa / * uae) - 44 punti
3. Marit Stromoy (nor) - 28 punti
4. Thani Al Qemzi (uae) - 27 puntI
5. Alex Carella (ita / * uae) - 25 punti
6. Peter Morin (fra) - 23 punti

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments