Altri motori

"Cercasi ombrelline con almeno un seno di 95-100": bufera sull'agenzia che organizza eventi

Il Circuito motoristico spagnolo di Navarra si dissocia: "Siamo contro le pubblicità sessiste"

  • A
  • A
  • A

Bufera sessista in Spagna dopo che un'azienda organizzatrice di eventi ha pubblicato un annuncio di ricerca di hostess. "La Garbo Events seleziona due hostess di bella immagine con la disponibilità a viaggiare per il fine settimana al circuito di Navarra con partenza Venerdì 5 pomeriggio e ritorno Domenica 7" aggiungendo che è "indispensabile avere una taglia 95 o 100 di torace" precisando che "il lavoro consisterà nell'accompagnare un pilota del circuito con uno stipendio di 200 euro netti e spese pagate".

La società che gestisce la struttura, dove si corrono gare spagnole di Turismo e Formula 4, si è prontamente dissociata dall'annuncio: "Abbiamo sempre difeso l'uguaglianza dei diritti e siamo totalmente contrari ad azioni, richieste o, come in questo caso, pubblicità sessiste".

La polemica riapre il dibattito sulle cosiddette grid girls, abolite dalla Formula 1 (con l'eccezione solo del GP di Monaco nella passata stagione), ma presenti in gran parte degli avvenimento motoristici di tutto il mondo.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments