Sci, Mondiali 2017: discesa maschile rinviata per nebbia

Mattinata difficile a St. Moritz: non ci sono le condizioni per disputare la gara regina

La discesa maschile ai Mondiali di sci di St. Moritz, in Svizzera, è stata rinviata per la presenza di nebbia in pista. La gara, inizialmente prevista per le 12, è stata più volte spostata con intervalli di mezzora prima di essere definitivamente sospesa a causa della visibilità non sufficiente nella parte alta del tracciato. L'organizzazione ha deciso di far recuperare la gara oggi, domenica 12 febbraio, alle ore 13:30. La discesa delle donne è stata anticipata alle 11:15.

ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

AFP

Foto 2

AFP

Foto 3

AFP

Foto 4

AFP

Foto 5

AFP

Foto 6

AFP

Foto 7

AFP

Foto 8

AFP

Foto 9

AFP

Foto 10

AFP

Foto 11

AFP

Foto 12

AFP

Foto 13

AFP

Foto 14

AFP

Foto 15

AFP

Foto 16

AFP

Foto 17

AFP

Foto 18

AFP

Foto 19

AFP

Foto 20

AFP

La giornata di sole e cielo azzurro a St. Moritz è stata rovinata dalla presenza della nebbia, definita in gergo locale Maloja Snake, che si è piazzata sul percorso della discesa poco prima delle 12 (orario di inizio della gara). Da allora la lieve perturbazione giunta dal passo del Maloja non ha lasciato scampo agli organizzatori che sono stati costretti, dopo numerosi rinvii, a decretare il rinvio definitivo della gara regina dei Mondiali.

TAGS:
Sci
Mondiali
Discesa
St. Moritz

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X