Roma, Di Francesco: "Nainggolan titolare contro l'Inter"

Il tecnico giallorosso: "Non c'è nessun caso. Roma, ora serve equilibrio"

Roma, Di Francesco: "Nainggolan titolare contro l'Inter"

"Non esiste un caso-Nainggolan, il giocatore è stato il primo a scusarsi, il primo a mettersi in tribuna insieme ai dirigenti. Si è sempre allenato e sarà titolare contro l'Inter". Lo ha detto Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma. "La sua esclusione nell'ultima gara è stata una scelta etica e morale. Ora però preferisco parlare di quello che devo fare per far tornare la Roma di 20 giorni fa".

L'avvio dei giallorossi era stato folgorante, ora il passaggio a vuoto. Di Francesco spiega: "Vogliamo tornare ad essere quelli protagonisti in campionato, la squadra che è stata la rivelazione della Champions. Non possiamo essere quelli brutti del primo tempo con l'Atalanta, ho sempre detto che la Roma non ha ancora dimostrato di essere una squadra da scudetto, né in passato né adesso. Però dobbiamo lavorare con positività, ho trovato eccessivi i giudizi negativi di questi ultimi tempi, così come quelli positivi della prima parte di stagione, serve equilibrio, io come allenatore devo trovare il bandolo della matassa per riportare la Roma ai livelli di qualche tempo fa".

TAGS:
Roma
Di francesco
Nainggolan

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X