TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Juve, ansia Allegri per gli infortuni: Chiellini lascia il ritiro della Nazionale

Il difensore potrebbe esserci alla ripresa con il Milan o comunque farcela per la Champions, il colombiano ha ancora dolore. Dubbi per Bernardeschi

Juve, ansia Allegri per gli infortuni: Chiellini lascia il ritiro della Nazionale

Ha sempre mantenuto la barra dritta. Non si è mai lamentato per alcuna assenza. Adesso, però, con un finale di stagione da fuoco da affrontare, sia per il doppio confronto con il Real in Champions sia per l'attacco del Napoli in campionato, Massimiliano Allegri rivolge l'attenzione anche verso l'infermeria. Con una preoccupazione che si fa ogni giorno maggiore. Sono soprattutto tre i casi su cui è fissata la lente di ingrandimento dell'allenatore bianconero: Chiellini, Cuadrado e Bernardeschi.

CHIELLINI LASCIA IL RITIRO DELLA NAZIONALE

Giorgio Chiellini ha già lasciato il ritiro della Nazionale. Il difensore aveva raggiunto Coverciano dove è stato visitato dallo staff medico azzurro. Il difensore della Juventus e della Nazionale ha risposto alla convocazione di Di Biagio per le amichevoli contro Argentina (23 marzo) e Inghilterra (27 marzo) ma gli accertamenti effettuati stamani a Firenze hanno consigliato un suo ritorno a Torino per proseguire le cure con il proprio club. Il ct aveva già preventivamente convocato il difensore del West Ham Ogbonna.

Dalle prime indiscrezioni non dovrebbe trattarsi di stiramento, motivo per il quale Chiellini potrà tornare al lavoro immediatamente per cercare di essere disponibile già sabato 31 quando alla ripresa del campionato la Juve affronterà il Milan allo Stadium. Altrimenti l'obiettivo è quello del 3 aprile, per Juve-Real Madrid.

CUADRADO E BERNARDESCHI: LA SITUAZIONE

Juan Cuadrado - L'ala destra bianconera manca ormai da quasi tre mesi. Operato per la pubalgia, non è ancora in grado di allenarsi. Sente dolore quando prova ad accelerare la corsa e quando prova a calciare. Raggiungerà la Nazionale colombiana e si sottoporrà a nuovi accertamenti. Tutto - o comunque molto - dipende però dalla sua sopportazione del dolore (clinicamente è guarito). Se si sentirà di cominciare a forzare, entro venti giorni potrebbe tornare a disposizione.

Federico Bernardeschi - Out dal derby con il Toro per una leggera lesione al legamento crociato del ginocchio sinistro, sta continuando con la terapia conservativa. Per sapere se il lavoro per rinforzare la muscolatura che dovrebbe consentirgli di rinsaldare l'articolazione ed evitare l'operazione avrà funzionato serviranno altri 15 giorni circa. La speranza è che possa cominciare a forzare e tornare a disposizione tra un mese. In caso contrario, sarà necessario l'interventoi chirurgico e la sua stagione sarebbe finita anzitempo. Allegri osserva, e spera.

TAGS:
Juventus
Chiellini
Cuadrado
Bernardeschi
Infortuni
Nazionale

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X