Vuelta 2016, 20a tappa: Froome ci prova, Quintana resiste e trionfa

All'Alto de Aitama vince Latour mentre il colombiano respinge gli attacchi del britannico e conserva la maglia rossa

Quintana, foto Lapresse

Nairo Quintana resiste agli attacchi di Chris Froome, difende il vantaggio di 1'21" sul britannico del Team Sky e ipoteca il successo alla Vuelta di Spagna alla prima partecipazione. Il colombiano della Movistar conserva la maglia rossa nella 20esima e penultima tappa, 193 km da Benidorm all'Alto de Aitana, vinta dal francese Latour. Colpo di Esteban Chaves che con una grande azione sfila il podio a Contador.

Chris Froome ci ha provato, ha dato battaglia sulle rampe dell'Alto de Aitana, salita finale della 20esima tappa, ha "frullato" più volte per provare a staccare il diretto avversario e recuperare il ritardo di 1'21" ma Nairo Quintana ha resistito in maniera più che brillante e alla fine ha anche tagliato il traguardo davanti al britannico che sportivamente gli ha tributato un applauso. Per il giovane colombiano della Movistar arriverà domenica nella passerella di Madrid la vittoria della Vuelta alla prima partecipazione.

La 20esima tappa, 193 km da Benidorm all'Alto de Aitana, è stata vinta dal giovane francese Latour dell'AG2R-La Mondiale che ha preceduto il colombiano Atapuma, uno dei compagni di fuga; terzo l'italiano Fabio Felline. Grande giornata anche per Esteban Chaves della Orica-BikeExchange che riesce a fuoriuscire dal gruppo dei migliori nella penultima salita e a produrre un'azione in solitaria che gli permette di strappare il terzo posto nella classifica generale ad Alberto Contador, a questo punto giù dal podio. Per Chaves un altro grande risultato dopo il secondo posto al Giro d'Italia.

Domani, domenica, passerella finale con la 21esima tappa, 104 km da Las Rozas a Madrid. Sarà la festa di Nairo Quintana, vincitore della Vuelta di Spagna 2016.

TAGS:
Ciclismo
Vuelta
Quintana

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X