Volley: una notte al comando per Trento, le ragazze di Novara riprendono la marcia

Netta vittoria dell'Itas contro Sora e primato. Alle spalle dell'Agil nel torneo femminile c'è Conegliano che espugna Busto Arsizio

Volley: una notte al comando per Trento, le ragazze di Novara riprendono la marcia

Nell'anticipo della 15a giornata della Superlega di volley, l'Itas Trento batte 3-0 Sora (25-19, 25-11, 25-23) e si porta momentaneamente al comando della classifica scavalcando Perugia, in attesa dei match di domenica. Nella 13a giornata del torneo femminile, vittoria netta per Novara (3-0 su Casalmaggiore: 25-13, 25-18, 25-23), al secondo posto le campionesse in carica di Conegliano (3-0 a Busto Arsizio).

A un settimana dallo scontro diretto contro Perugia, in casa, il 5 gennaio, l'Itas Trento vince ancora, con una netta affermazione su Sora, portandosi per una notte al comando solitario in attesa dei match di domani. Contro i ciociari primo set non facile, in parità fino a quota 17, prima dell'accelerazione decisiva firmata da Vettori, che sarà Mvp con 16 punti totali. Nel secondo parziale, è un monologo di Trento, grazie soprattutto al servizio di Lisinac, che firma tre ace. Terzo set combattutissimo, Joao Ferreira trascina Sora a giocarsela fino alla fine, prima dei punti decisivi di Kovacevic.

Torneo femminile che vede Novara, dopo il primo ko in campionato della scorsa settimana, rialzare la testa con una netta vittoria su Casalmaggiore. Dominio assoluto nei primi due set, nel terzo le ospiti provano a rialzare la testa ma Veljkovic, Egonu e Plak siglano i punti determinanti. Al secondo posto, Conegliano, che vince nettamente lo scontro diretto a Busto Arsizio (25-16, 25-23, 25-20). Vittoria d'autorità per le campionesse d'Italia, guidate da 20 punti della Hill e 15 della Fabris. Terza sconfitta di fila per Busto, che rimane al quarto posto. In seconda piazza, insieme a Conegliano, Scandicci, ancora vittoriosa (terza di fila) sul campo di Brescia (25-17, 25-21, 25-14,), praticamente senza faticare. Sale Monza, che con la propria striscia vincente (quattro vittorie consecutive), affianca Casalmaggiore al quinto posto: successo esterno per 3-1 nel derby lombardo contro Bergamo (20-25, 25-20, 25-22, 25-18) dopo un inizio difficile. Completano il quadro di serata il 3-0 esterno di Cuneo sul campo del Club Italia (25-18, 25-21, 25-17) e la vittoria al tie break di Filottrano contro Chieri (23-25, 25-22, 25-18, 22-25, 15-9) nella sfida più combattuta ed equilibrata di giornata.

TAGS:
Volley

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X